Consente l'accesso a un elenco di URL

Consente l'accesso agli URL elencati, sotto forma di eccezioni alla blacklist di URL.

Consulta la descrizione della norma sulle blacklist di URL per il formato delle voci di questo elenco.

Questa norma può essere utilizzata per aprire eccezioni alle blacklist restrittive. Ad esempio "*" può essere incluso nella blacklist per bloccare tutte le richieste e questa norma può essere utilizzata per consentire l'accesso a un elenco limitato di URL. Può essere utilizzata per aprire eccezioni rispetto a determinati schemi, sottodomini di altri domini, porte o percorsi specifici.

Il filtro più specifico consente di determinare se un URL è bloccato o consentito. La whitelist ha la precedenza sulla blacklist.

Per questa norma è possibile definire massimo 1000 voci; le voci in più vengono ignorate.

Se questa norma non viene impostata, non ci saranno eccezioni alla blacklist dalla norma "URLBlacklist".

Supportata in: Microsoft Windows XP SP2 o versione successiva
Consente l'accesso a un elenco di URL

Registry HiveHKEY_LOCAL_MACHINE or HKEY_CURRENT_USER
Registry PathSoftware\Policies\Google\Chrome\URLWhitelist
Value Name{number}
Value TypeREG_SZ
Default Value

chrome.admx

Modelli amministrativi (Computer)

Modelli amministrativi (utenti)