Impostazioni di imposizione dei criteri di crittografia

Questa impostazione consente di configurare il numero di giorni in cui è possibile ritardare la conformità ai criteri MBAM dell'unità del sistema operativo. Dopo il periodo di tolleranza gli utenti non potranno rimandare l'azione richiesta né richiederne l'esenzione.

Il periodo di tolleranza inizia non appena viene determinata la non conformità del sistema operativo. Tale periodo è lo stesso per tutti gli utenti dello stesso computer, indipendentemente dal momento in cui viene effettuato l'accesso. Se si specifica un periodo di tolleranza pari a 0, il processo di crittografia verrà avviato immediatamente sull'unità del sistema operativo.

Se il periodo di tolleranza scade e l'unità del sistema operativo non è ancora conforme, non verrà visualizzata l'opzione per rimandare l'azione richiesta o richiederne l'esenzione. Se il processo di crittografia richiede l'input dell'utente, verrà visualizzata una finestra di dialogo che l'utente non può chiudere senza aver fornito le informazioni richieste. Questa limitazione non verrà applicata ad ulteriori notifiche, quali messaggi di errore o informazioni sullo stato della crittografia.

Se si specifica un periodo di tolleranza pari a 0, il criterio verrà applicato subito dopo avere reso conforme l'unità del sistema operativo.

Supportata in: Almeno Windows 7
Registry HiveHKEY_LOCAL_MACHINE
Registry PathSoftware\Policies\Microsoft\FVE\MDOPBitLockerManagement
Value NameUseOsEnforcePolicy
Value TypeREG_DWORD
Enabled Value1
Disabled Value0

Configurare il numero di giorni del periodo di tolleranza di non conformità per le unità del sistema operativo:

Registry HiveHKEY_LOCAL_MACHINE
Registry PathSoftware\Policies\Microsoft\FVE\MDOPBitLockerManagement
Value NameOsEnforcePolicyPeriod
Value TypeREG_DWORD
Default Value0
Min Value0
Max Value730

bitlockermanagement.admx

Modelli amministrativi (Computer)

Modelli amministrativi (utenti)